Home


Il progetto
 
Le Finalità >>
Il Sistema Qualità >>
La Rete di Scuole >>
I Partners territoriali >>
Gli Obiettivi >>
Le Azioni >>

I Partners territoriali

Nella consapevolezza che la realizzazione del progetto non possa prescindere dal coinvolgimento di soggetti territoriali forti, la Rete di Scuole, in collaborazione con il C.S.A. (Centro Servizi Amministrativi ex Provveditorato) di Rovigo, ha allacciato una serie di rapporti con Enti e Associazioni sensibili alle problematiche dell’istruzione e convinti che le azioni rivolte al miglioramento qualitativo dei percorsi formativi, offerti dagli istituti scolastici della nostra provincia, avranno una ricaduta sensibile sulle possibilità di sviluppo del Polesine.

I partners territoriali che sostengono la Rete di Scuole nella realizzazione del Progetto sono:
     

Centro Servizi Amministrativi Rovigo

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Rovigo
     

Associazione Piccole e Medie Industrie dell'Artigianato di Produzione e dei Servizi di Rovigo

Questi hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa (v. Allegato 3), che ha garantito le risorse necessarie per lo svolgimento delle attività nell’a.s. 2001 - 2002.
Inoltre, per gli anni scolastici 2002/2003 - 2003/2004, ha aderito al progetto anche la

Il sostegno al Progetto Qualità da parte dei partners ha costituito un investimento cooperativo che sistema scolastico e sistema imprenditoriale, tradizionalmente lontani tra loro e spesso condizionati da reciproche diffidenze e incomprensioni, hanno inteso fare, convinti dell’importanza strategica che la qualificazione e l’innovazione dell’offerta formativa sul territorio hanno per le prospettive future delle nuove generazioni.

La presenza dell’Amministrazione Provinciale conferma l’attenzione e l’interesse dell’ente locale per le azioni di sinergia tra scuola e realtà economica volte a dare risposte idonee alle attese e aspettative della società civile.

L'intervento della Fondazione si colloca nell'ambito dell'attività istituzionale dell'ente, volta a promuovere e finanziare iniziative di sostegno alle attività didattiche.