Studio e lavoro

Un servizio per raccordare scuola e territorio

STUDIARE IN ::..
· Polesine >
· Italia >

LAVORARE IN POLESINE ::..
· Offerta lavoro >
· Stage e borse di studio >
· Concorsi >

SPAZIO EUROPA ::..
· Unione Europea >
· Università europee >
· Eurodesk >
· Viaggiare in Europa >

freccia(grafica) INFO LAVORO - INDIRIZZI UTILI

freccia(grafica) OSSERVATORIO

freccia(grafica) RICERCHE BIBLIOGRAFICHE

freccia(grafica) PATROCINI

freccia(grafica) LINK


Logo Unione Provincie d'Italia


Logo Provincia di Rovigo

freccia(grafica) SERVIZIO MANUTENZIONE

STUDIARE E LAVORARE ALL’ESTERO – Guida pratica per universitari e neolaureati
Magri P., Rosa G.B., ACTL, Milano, 2006.

"STUDIARE E LAVORARE ALL’ESTERO - Guida pratica per universitari e neolaureati" è un prezioso vademecum per studenti universitari e laureati di primo e secondo livello che intendano effettuare un percorso di studio e/o un’esperienza di lavoro all’estero.
Per chi volesse arricchire il proprio bagaglio culturale e umano (oltre che il proprio curriculum) con un periodo di studio all’estero, il volume offre suggerimenti e informazioni per orientarsi tra università e programmi nei diversi paesi, con riferimento ai costi da sostenere e alle opportunità di finanziamento. Gli autori affrontano inoltre il tema del lavoro all’estero sia nel settore privato (canali di accesso, aspetti normativi ed economici) sia nelle organizzazioni internazionali, offrendo non soltanto strumenti e consigli pratici per orientarsi tra le opportunità disponibili, ma anche un’utile "miniguida alla sopravvivenza alle burocrazie" (visti e permessi, alloggi, assicurazioni e vaccinazioni, riconoscimento dei titoli, aspetti fiscali e previdenziali). Nell’ultima parte del volume, infine, vengono forniti alcuni spunti e suggerimenti per valorizzare e mettere a frutto, al rientro, la propria esperienza di studio e/o di lavoro all’estero.
Corredata da un’ampia serie di "Schede paese", ricche di indicazioni e riferimenti utili, la guida costituisce uno strumento efficace e di facile utilizzo per una scelta consapevole delle opportunità formative e professionali presenti nel panorama internazionale.


DOPO IL DIPLOMA.
Le opportunità formative e professionali per i neodiplomati
ACTL-GUIDE, 2006.

Dopo il diploma: le opportunità formative e professionali per i neodiplomati” è uno strumento di supporto alle scelte professionali e formative per i neodiplomati; fornisce, con un linguaggio diretto ed un taglio pratico, un quadro di riferimento sulle opportunità al termine degli studi ed un metodo di approccio al mercato del lavoro.
La guida descrive in primo luogo le opportunità di proseguimento degli studi: l’Università, l’Accademia e i Conservatori, la formazione professionale, i corsi di istruzione e formazione tecnica superiore; in secondo luogo, le opportunità di immediato inserimento lavorativo dopo il diploma, supportando il lettore nella scrittura del curriculum vitae e nel contatto con le aziende, nonché in un percorso di scelta mirato del proprio lavoro.
Dopo il diploma, le opportunità formative e professionali per i neodiplomati.


DALL'UNIVERSITÀ ALL'AZIENDA, Guida pratica per i neolaureati.
A cura di Gian Battista Rosa, ACTL-GUIDE.

Fornisce, con un linguaggio diretto ed un taglio pratico, informazioni per orientarsi nella ricerca delle opportunità professionali e formative presenti sul mercato: come scrivere un curriculum vitae, come sostenere un colloquio di lavoro, come scegliere un corso master, quali sono le opportunità di inserimento nel mondo del lavoro e come valutare le proprie attitudini attraverso un test. Ma anche, quali sono le aziende leader particolarmente interessate all’inserimento dei neolaureati in azienda. E ancora, quali sono le più prestigiose scuole di formazione post-laurea, le scuole di lingue, le società di lavoro interinale e le società di ricerca di personale on line. 



Credits | Contattaci | ©2007